GERMANY | LUBECK + WISMAR + SCHWERIN + TRAVEMUNDE

LUBECCA è piccola e silente. Attraversata da poche strade centrali e numerose chiese sparse da nord a sud, fino ad arrivare al porto dove il fiume bagna la città e le sue navi. Le facciate delle case sono tipiche ed eleganti nel centro e vissute lungo il porto. Tutto intorno si respira un’atmosfera surreale, una quiete persistente passando dalla principesca Porta Holsten fino ad arrivare al vecchio Ospedale Heiligen-Geist dove sorge il Kartoffel Keller – il ristorante celebre di Lubecca per i suoi piatti al gusto spartano e sfizioso di patate.

Il giorno seguente facciamo tappa nella piccola WISMAR, una Lubecca in miniatura se possibile, e SCHWERIN principesca capitale del Meclemburgo-Pomerania Anteriore che ha ben sette laghi e un elegante castello sede del parlamento locale. La fulgida vegetazione incornicia la città che si affaccia sul lago omonimo e dopo aver girato in lungo e in largo ci lasciamo ammaliare dai bimbi che nutrono le anatre.

Scatti di Lubecca – estate 2013

Foto di Wismar – estate 2013

L’ultimo giorno, prima della partenza, non c’è molto altro che dobbiamo vedere se non fare una visita d’obbligo a Travemunde. TRAVEMUNDE è una località marittima a pochi minuti da Lubecca. Come fanno i locali affittiamo una tipica Strandkorb (sdraio retrò a righe multicolore) di cui la spiaggia è affollata, ci accomodiamo con libro alla mano e ci godiamo tutta l’aria gelida mista al sole che può donarci un’insolita giornata in riva al mar Baltico. In un battibaleno siamo pronti a ripartire con quella pace che solo gli ameni paesaggi nordici possono portare.

English Version

LUBECK is small and silent. Crossed by a few central streets and numerous churches scattered from north to south, until you arrive at the port where the river washes the city and its ships. The facades of the houses are typical and elegant in the center and lived along the harbor. All around the atmosphere is surreal, going from a quiet persistent princely Holsten Gate up to the old Heiligen-Geist Hospital where stands the Kartoffel Keller – the restaurant famous in Lübeck for its spartan and delicious dishes made of potatoes.

Schwerin-2013-MMoricci-03

Schwerin-2013-MMoricci-13

Foto di Schwerin – estate 2013

Travemunde-2013-MMoricci-08

Travemunde-2013-MMoricci-06

Travemunde-2013-MMoricci-02

The next day we stop in the small Wismar, Lübeck a miniature if possible, the princely Schwerin capital of Mecklenburg-Vorpommern which has seven lakes and a charming castle seat of the local parliament. The bright vegetation frames the city that overlooks the lake of the same name and having traveled far and wide we let ourselves be charmed by the children who feed the ducks.

On the last day before departure, there is not much that we didn’t see but Travemünde. Travemünde is a sea resort just minutes from Lübeck. We do rent – like locals do – a typical Strandkorb (deck retro multicolor striped) of which the beach is crowded, we sit down with a book in hand and enjoy all the cold air mixed the sun that can give us an unusual day at the shore of Baltic Sea. In no time we are ready to get back but with the peace that only the pleasant northern landscapes can bring.

PREVIOUS STOP < HAMBURG + BLANKENESE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *