GERMANIA | CHARLOTTENBURG + SPANDAU

Non lontano dal centro di Berlino si trova il quartiere di Charlottenburg, ed è proprio qui che Sofia Carlotta, moglie del principe Federico III di Brandeburgo, volle fosse costruita la propria residenza estiva.  

Intorno al 1700, dopo la sua morte, il castello e l’intero quartiere presero il nome di Charlottenburg.  In un ampio giardino dallo stile barocco, affacciato su un laghetto, ha sede questo antico e sontuoso palazzo che ancora oggi ospita alcune delle stanze, l’arredamento e gli oggetti originali appartenuti a coloro che hanno abitato questo luogo. 

Le sculture, i quadri appesi alle pareti foderate di broccati dai colori intensi, la biblioteca fitta di libri, la magnifica collezione di porcellane cinesi che adornano le pareti da cima a fondo e le sontuose sale da ballo sono solo alcune delle meraviglie di questo palazzo.

A poche fermate metro dal palazzo di Federico III si trova la vecchia cittadina di Spandau. Il comune, una strada principale, una chiesa e una piazza che ospita il mercato caratterizzano questo piccolo quartiere della capitale tedesca.

Non lontano dal centro abitato si trova la vecchia cittadella con le antiche mura affacciate sulle rive dell’Havel. Un salto indietro nel tempo, non lontano da Berlino downtown.

Se siete in città per più di 3 giorni, vale la pena di farci un salto.

BERLINO < TAPPA PRECEDENTE / PROSSIMO STOP > LIPSIA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *